VIDEO-GRATIS-MARKETPLACE-STRATEGIA-VENDITA-ONLINE.png

 

 

I clienti non comprano a caso.

 

Quando un ecommerce non funziona bisognerebbe sempre interrogarsi su cosa si è sbagliato. Spesso si scopre che la causa principale è che i consumatori non comprano a caso. Il negozio che chiude non è mai riuscito a creare un forte e valido motivo per comprare da lui e non da altri.

 

Perché i clienti comprano sui marketplaces?

Se la tecnologia è cambiata molto in vent’anni, non è cambiata la psicologia del cliente. I clienti devono ancora essere convinti a comprare ed i marketplaces fanno un eccellente lavoro. eBay ed Amazon sono nomi importanti, ma non arrivano a questo se non dopo un lungo sforzo e molti investimenti. Ancora adesso lavorano per portare venditori a caricare i prodotti, consumatori a comprare con la pubblicità, anche televisiva, il Search Engine Marketing, i social media, i programmi di affiliazione, i programmi fedeltà e tanto altro ancora. 

''I compratori acquistano dai marketplaces perché sanno che esistono e che ci sono molte strade che portano ai marketplaces''. ( Fonte: 'Perchè smettere di bramare uno shop online se vendi sui marketplace' ,dal blog ufficiale di Giovanni Cappellotto).

In questo video corso Giovanni Cappellotto, partendo dalla regola che si può vendere in tantissimi modi, è che è quindi erroneo ragionare ponendosi barriere o preconcetti in un progetto di vendita online, spiega come per il mercato B2C e B2B di prodotto una strategia di vendita online che comprende i marketplace può essere fondamentale.

Questa infatti, se gestita in modo efficiente e nel rispetto delle regole, può consentire l'acquisizione di un maggior numero di clienti in minor tempo, e di poter raggiungere fatturati superiori al milione di euro al giorno anche con solo  3 dipendenti!

Molte aziende non si affacciano ai marketplace perchè temono di perdere clienti sul loro sito di vendita, mentre i dati riportati nel video da Cappellotto mostrano come quelle che lo hanno fatto li hanno invece aumentati. Come? Le risposte nel video. Alcune non ‘ufficiali’ ma nate dall’esperienza professionale di Cappellotto, consulente per brand di tutto il mondo nello sviluppo di strategie di vendita su Amazon, eBay, e tante altre piattaforme, alcune ancora poco conosciute dai merchant nazionali.  Inoltre viene spiegato in che modo usare i marketplace come test, prima di investire nell'apertura di un nuovo canale o evolvere quello esistente con nuove e numerose funzionalità e customizzazioni, soprattutto per valutare strategie di internazionalizzazione, evitando di partire senza sapere se e come funzionerà.

Relatori: Giovanni Cappellotto
Durata: 0.48.00